A che punto sono le mie proposte?

robby_spunta_2
A che punto sono le proposte che avevo avanzato in campagna elettorale? Le trovate qui
  • Roberta Li Calzi

A che punto sono le mie proposte?

In campagna elettorale, oltre a elencare i temi di cui prevalentemente mi occupo, avevo avanzato tre proposte.

A metà del mandato consiliare, mi sembra giusto aggiornarvi per fare il punto sulle stesse.

1) “Decoro urbano”: durante l'approvazione del Bilancio di previsione 2019-2021 del Comune di Bologna, in Consiglio Comunale abbiamo votato un Ordine del Giorno a mia prima firma, che “Invita la Giunta a:
- prevedere l'incremento dei servizi di manutenzione degli arredi urbani e l'aggiornamento dell'attuale sistema di segnalazione con tecnologie più diffuse e agevoli per i cittadini, come applicazioni per smartphone che consentano l'invio di foto e geolocalizzazione in tempo reale
- a promuovere l'adesione del Comune di Bologna alla piattaforma gratuita “decorourbano.org” per i vantaggi illustrati.

2) “Acqua del Sindaco”: durante l'approvazione del Bilancio di previsione 2019-2021 del Comune di Bologna, in Consiglio Comunale abbiamo votato un Ordine del Giorno a mia prima firma, che “Invita la Giunta a:
- ad attivarsi presso il gestore della rete idrica Hera per valutare la possibilità di installare le c.d. “case dell’acqua” in più punti strategici della città; <
- a realizzare il ripristino e l’installazione di fontanelle in zona Centro storico, a seguito di verifiche già svolte dal gestore Hera e dagli Uffici del Comune, con riscontri positivi in merito alla fattibilità dell’opera, nonché a sopraluoghi che hanno individuato le zone più consone e i manufatti più adatti.

3) “Banca del tempo dello sport”: sono stati numerosi gli eventi sportivi a Bologna dal 2016 a oggi e tanti ancora ce ne saranno. Così come tanti sono stati i personaggi e le realtà del mondo sportivo coinvolte per promuovere iniziative sul nostro territorio. Ho dedicato in prima persona molto tempo alle iniziative sportive, che spesso hanno anche un risvolto sociale importante, ho accolto e portato avanti con passione nuovi progetti che mi sono stati presentati da associazioni, società, enti di promozione, federazioni, Coni, ecc., un mondo in continuo fermento. Ho partecipato a gare, feste, conferenze stampa, riunioni, tavoli di lavoro, comitati organizzatori locali, eventi benefici... di tutte le discipline sportive.

Proposta consumatori

Infine, a seguito di alcuni incontri con le principali Associazioni di Consumatori del territorio che avevo organizzato in campagna elettorale, la mia quarta proposta era quella di istituire la “Consulta delle Associazioni dei consumatori e degli utenti”, con l'intento di valorizzare la funzione sociale di tali associazioni, che tutelano i diritti e gli interessi individuali e collettivi dei cittadini, e di avvalersi delle proposte e dei suggerimenti delle stesse per l'esercizio delle proprie competenze istituzionali, della definizione di politiche, progetti e azioni d'interesse dei consumatori e degli utenti (la trovi nella seconda locandina allegata).

Da circa un anno ho avviato un percorso con l'Assessore competente, costruendo momenti di incontro con i rappresentanti territoriali delle Associazioni di Consumatori principali che hanno aderito, che proseguirà con appuntamenti a cadenza costante, per confrontarci sulle principali tematiche che coinvolgono i consumatori-utenti della nostra città.

Per formalizzare tale lavoro, durante l'approvazione del Bilancio di previsione 2019-2021 del Comune di Bologna, in Consiglio Comunale abbiamo votato un Ordine del Giorno a mia prima firma, che: “Invita la Giunta a istituire un gruppo di lavoro permanente tra Comune di Bologna e organismi locali delle Associazioni di consumatori e di utenti dei servizi.


Gallery:



Lascia un commento: